Archivio testi. - I Karaoke di Carlo Maria! Canzoni per tutti i gusti! Midi gratuiti! Piccole sorprese!
   

Tuo IP:

 
 

Visite totali:

Visite di oggi:

 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagina "dei bimbi"

 

M.M.D. scrive...

 

Sezione giochi online

 

ARCHIVIO TESTUALE M.M.D.

 

(I testi sono in ordine alfabetico).

 

Vota questo testo, cliccando su una delle stelline presenti a fine pagina.
Puoi dare un punteggio da 1 a 5 e hai la possibilità di votare ogni 7 giorni.

La ragazza sull_albero.txt

 





"La ragazza sull'albero"

Alcuni giorni fa, alle ore 11,45, durante la trasmissione televisiva "I Fatti Vostri", che va in onda ogni giorno, la maestra Melide ha visto e ascoltato la "Testimonianza" di una ragazza di nome Julia Butterfly Hill, che abita nella California del Nord. Le parole della giovane erano tradotte da un interprete.
Giulia ha raccontato che le autorità del luogo volevano fare abbattere gli alberi della California.
Giulia, che amava la Natura e gli Alberi, ha "sentito" dentro di sé una forza che l'ha spinta a fare qualcosa.
E' salita sopra l'albero più grande e lassù ha sistemato una tenda e stabilito la sua "dimora", dove è vissuta per ben due anni.
Ha avuto Amici che le hanno portato cibo e bevande, facendole salire con un cesto legato ad una corda; per lavarsi, ella raccoglieva l'acqua piovana.
Volevano farla scendere passando sopra l'albero con un elicottero, tendendole una corda.
Giulia si rifiutava sempre di accettare, per dimostrare alle persone che volevano abbattere gli alberi, che quello era un Albero AMICO, che dava a tutti OSSIGENO ed era la CASA degli uccelli, degli insetti e ,in quel momento, era anche la sua Dimora.
La ragazza lassù pregava, rideva, cantava ed Amava tutti quelli che le volevano bene, che l'aiutavano e condividendo le sue idee, nei confronti della Natura.
Da quelle parti della California, spesso si scatenano terribili uragani; in quei momenti, Giulia abbracciava forte il tronco dell'albero e pregava.
Alcune volte il vento era talmente forte che, mentre le sue braccia erano strette all'albero, i suoi piedi "volavano alti" e il suo corpo rimaneva in posizione orizzontale.
A volte pensava di arrendersi e scendere, ma da lassù vedeva lontano l'immensa Foresta e ciò le dava la forza di continuare a resistere, vivendo sull'albero.
Lassù, nella sua tenda, non si annoiava: aveva il telefono e parlava con tutti; una radio a manovella e ascoltava la sua musica preferita.
L'unica cosa che le mancava era la possibilità di camminare.
Quando una tempesta, più terribile delle altre, stava per ucciderla, Giulia capì ancora di più che la Vita era preziosa e perciò amava ancor di più le piccole cose.
Guardava con più attenzione le Bellezze della Natura intorno a lei: osservava gli animaletti dell'albero, ascoltava lo stormire delle fronde ed il canto degli uccelli; sentiva ancor l'affetto dei suoi Amici.
Un giornalista ha chiesto alla ragazza se aveva un fidanzato e lei ha risposto scherzando: "E chi ha bisogno di un fidanzato, quando si ha un "Albero Salvato" a cui abbracciarsi"?!
Giulia accettò di scendere dall'albero ad un "patto" stabilito dalle autorità locali: SALVARE DUECENTO ALBERI!
Per merito di Giulia, oggi Vive la foresta della California con tutti i suoi abitanti: animali e vegetali.
La maestra Melide ha visto anche il filmato della ragazza mentre viveva sull'albero e nel momento in cui scese a terra.
Posando i piedi al suolo, Giulia sembrava non saper camminare, aveva le gambe "anchilosate"; poi ha disteso le braccia a terra,come per salutarla; si è trascinata vicino l'albero ed ha abbracciato il suo tronco con gratitudine, per averla ospitata per ben due anni.
La gente le chiedeva sempre di raccontare la sua avventura, invitandola a scriverla.
Giulia, già laureata, stimolata da tutto ciò, ma soprattutto dalle Sensazioni provate nel suo emozionante Vissuto, prima ha raccontato la sua Avventura in un registratore, poi l'ha scritta in un libro intitolato: "LA RAGAZZA SULL'ALBERO".
L'interessante libro è stato tradotto anche in lingua Italiana.

Spoleto 29 settembre 2000

Alunni della classe V "Le Corone T.P.

 

Punteggio totale:

 
  

Testo precedente   < <   7/12   > >   Testo Seguente

   

Pagine: 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  

   

Se avete da reclamare riguardo il materiale di questa pagina, scrivete a piccolesorprese.it.