Tuo IP:

 
 

Visite totali:

Visite di oggi:

 
 

 

 

 

 

 

 

 

 
 



 

/Antoniano/Il cielo di Beirut.htm

 

 

 

 

IL CIELO DI BEIRUT

F. Aboudib - F. Freyrie - I. Issahakian - M. Fadl



Il mio carillon è un minareto
e la mia sveglia è una campana
e la mia scuola ha una collana
di fiori viola e di lillà.
E giro con tre lingue in tasca
per dire a tutti "libertà".

E va, il vento va,
la pace tingerà
di sogni tutto il blu
del cielo di Beirut.

La mia domenica è una piazza
piena di sole e di bambini
per far fuggire i pensierini
ognuno il suo gelato avrà.
Il mio ha un sapore un po' speciale
ha il gusto della libertà.

E va, il vento va,
la pace tingerà
di sogni tutto il blu
del cielo di Beirut.

Io sono solo una bambina
ma nel mio cuore ho una speranza
che tutti i ladri dell'infanzia
per sempre fuggano da qua.
E giro con tre lingue in tasca
per dir "buongiorno" in libertà.

Fi, rihlati l mouthria
fi'awdati l kabria
bayroutou zawraki
bayroutou marfaï.

E va, il vento va,
la pace tingerà
di sogni tutto il blu
del cielo di Beirut.


 

Punteggio totale:

   

 

 

Se avete da reclamare riguardo il materiale di questa pagina, scrivete a piccolesorprese.it.