Tuo IP:

 
 

Visite totali:

Visite di oggi:

 
 

 

 

 

 

 

 

 

 
 



 

/Varie/Francesco e i fraticelli.htm

 

 

 

 

FRANCESCO E I FRATICELLI
Angelo Di Mario



Che visi mesti, che occhi tristi!
O miei fratelli, così non va.
Su, sursum corda, cum magna gloria!
o miei fratelli, sono con voi.

I nostri piedi sono gelati,
il nostro stomaco è vuoto così.
E non sappiamo piu' come fare
per resistere in povertà.

Ora è dicembre e fra poco il bambino,
il bambino divino verrà.
Si può resistere solo pregando
ed il Signore ci aiuterà.

Cosa mai possiamo fare?
Gesu' è povero piu' di noi.
Non abbiamo nè dolci nè pane
per far festa al bambino Gesu'.

Qualche cosa noi faremo
per accogliere il Bimbo Gesu'.
Ma intanto apriamo le braccia
e cantiamo, cantiamo così.
Cantiamo così, cantiamo così.
Cantiamo così, cantiamo così.


 

Punteggio totale:

   

 

 

Se avete da reclamare riguardo il materiale di questa pagina, scrivete a piccolesorprese.it.