Tuo IP:

 
 

Visite totali:

Visite di oggi:

 
 

 

 

 

 

 

 

 

 
 



 

/un giorno a colori.htm

 

 

 

 

UN GIORNO A COLORI (Zecchino d'Oro n. 58 - 2015)
S. Mazzesi - G. Bellettini - E. Setteducati

 

Apro gli occhi, è mattina
Mi alzo in fretta, mangio con papà giù in cucina,
"Mamma dorme, fa pianino, non la svegliamo!"
Lui mi dice, zaino in spalla: "Shhh dai, partiamo!"
Siamo pronti
E si va con papà
Fino a quando è finita la città.
E il sole sbadiglia
Si accende il mondo e tutto è meraviglia!

I pesci al fiume fanno le boccacce
Li guardo e rido, buffe sono quelle loro facce
E i due più grossi han baffi lunghi ed occhi intelligenti,
Non stan mai fermi e vanno ad esplorare gli affluenti,
Ma a un certo punto
Il più grande chiama il piccolino
Ci guarda serio, poi lo abbraccia forte dandogli un bacino
E chissà che dirà
Un piccolo siluro al suo papà.

E corro a giocare
Di colpo il fiume si trasforma in mare (Oh...)
E' un giorno a colori
C'è grande festa dentro ai nostri cuori.

Dai! Giochiamo!!
La la la la la la la la la la la la (Splash!)
La la la la la la la la la (Pluff!)
La la la la la la la la la la la la
Pluff! Slpash! Sviish! Yeah!!!

Che bello è giocare
Un nuovo amico no, non può aspettare,
E' un giorno a colori
C'è grande festa dentro ai nostri cuori.

Si è fatto tardi, è ora di tornare
Papà mi dice: "Forza, andiamo smetti di giocare!"
E il nuovo amico resta e guarda mentre ripartiamo,
Ma non è triste sa che prima o poi ci rivediamo
E mi sorride,

La luna sbadiglia
Ma quanta gioia nella mia famiglia. (Uh...)
Che giorno fatato
Per un bambino che si è addormentato.
E' un giorno a colori
C'è grande festa dentro ai nostri cuori.


 

Punteggio totale:

   

 

 

Se avete da reclamare riguardo il materiale di questa pagina, scrivete a piccolesorprese.it.